Translate

Ultimo volo del Discovery. Poi Museo.

Migliaia di campeggiatori sono affluiti sui bordi degli stagni e paludi infestate da alligatori e serpenti che circondano Cape Kennedy. Questo volo del Discovery sara' l'ultimo. Le altre tre macchine dovrebbero andare in pensione alla fine dell'anno. Il Discovery sarebbe dovuto partire a novembre. Ma la scoperta di alcuni crack nei serbatoi dell'ossigeno liquido avevano fatto rimandare il lancio. In questi mesi i tecnici hanno riparato il guasto che sembra fosse limitato ad un segmento di alluminio grande quanto un cerotto e che, secondo le dichiarazioni ufficiali, non interessava i contenitori del combustibile liquido. Vai a sapere.
Per lavorare a questo lancio la NASA ha dovuto richiamare alcuni dei tecnici che sono stati messi in liberta' a causa dei tagli al budget dell'agenzia federale.
L'equipaggio questa volta sara' composto da sei astronauti e da un robot umanizzato. Dei sei astronauti uno ha dovuto rimpiazzare Timothy Kopra che si e' rotto un femore in un incidente di bicicletta a meta' gennaio.
Il Discovery portera' un consistente carico di vettovaglie per i componenti la stazione spaziale. Il lancio avverra' alle 4:50 di giovedi' sempre che il 'docking', l'aggancio tra l' European cargo vessel e la stazione spaziale, previsto per la mattinata dello stesso giorno non crei dei problemi.
Per la prima volta la stazione spaziale sara' affollata da tre equipaggi, compreso l'italiano Nespoli che sta 'scontando' i suoi sei mesi di permanenza nello spazio.