Translate

ATT si pappa T-Mobile

Le prime pagine dei media americani sono da giorni monopolizzate dalle notizie sulla guerra in Libia e dagli strascichi dello tzunami nucleare in Giappone.
Altrimenti la notizia del giorno sarebbe stata l'offerta di acquisto per 39 miliardi di dollari fatta dalla ATT a T-Mobile. Se, come sperano i megadirigenti delle due societa',la Federal Communication Commission e la Commisione per l'antitrust approveranno il deal (passeranno dei mesi) verra' a costituirsi un monopolio di fatto con 129 milioni di abbonati che si mettera' in competizione con Verizon che di abbonati ne ha cento milioni di meno.
Il concorrente piu' vicino, Sprint, ha gia' annunciato che perseguira' ogni via legale pur di contrastare il contratto. In campo sono gia' scese le associazioni dei consumatori che sostengono che l'accordo tra ATT e T-Mobile portera' solo svantaggi al cittadino con aumenti delle tariffe e incremento delle difficolta' tecniche che si verificano nelle zone rurali ed all'interno delle aree cittadine caratterizzate da molti grattecieli.