Translate

Huge humiliation


(Reuters) - Italian Prime Minister Silvio Berlusconi suffered a huge humiliation in parliament on Tuesday in a vote that indicated he no longer had a majority and ratcheted up pressure for him to resign.

Berlusconi's government won a key budget vote after the opposition abstained but obtained only 308 votes compared with an absolute majority in the lower house of 316 votes.

Opposition leader Pier Luigi Bersani immediately called on Berlusconi to resign, saying Italy ran a real risk of losing access to financial markets after yields on government bonds had approached the red line of 7 percent.

"I ask you, Mr Prime Minister, with all my strength, to finally take account of the situation ... and resign," Bersani said immediately after the vote.

___________________________________________

Eliminato il gallo dal pollaio, vedremo quale sarà il cappone di turno che lo sostituirà.

Cordialità.

Paolo Haffner

__________________________________________________

Caro Oscar,

qui sono le 00,05. Penso tu sia informato quanto me di quanto fin qui successo. Beato te che sei finalmente soddisfatto. Io per nulla e tremo all'idea che a rappresentare gli Italiani all'estero e anche quelli ancora in Patria, salti fuori un Bersani, un Di Pietro o meglio un Niky Vendola con l'orecchino. In quanto alla frase di Bersani che tu riporti, pensa, negli ultimi otto mesi . . . é la prima volta che la sento. Che qualcuno lassu' ci tenga una mano sulla testa.

Molti cordiali saluti,

Maurizio. (Torino)