Translate

Attenzione a chiamare il 911


E' successo a Springfield nel Missouri. Suzanne Basham, di 47 anni, ha chiamato il 911, il numero per le emergenze valido in tutta la Federazione americana. Ha detto a chi le ha risposto al telefono che era stata oggetto di un furto da parte di un commerciante. La funzionaria della centrale ha chiesto di fornirle ulteriori dati. E Susanne Basham ha detto che la fregatura l'aveva avuta dal suo drug dealer di fiducia, il fornitore abituale di droghe che le aveva dato per 40 dollari, anziche' una dose di crack-cocaine, una semplice bustina di zucchero. Ai poliziotti che sono arrivati a casa sua la signora Suzanna ha spiegato che lei con lo zucchero non riesce ad andare su di giri. I poliziotti dietro suggerimento della signora si sono recati all'indirizzo dello spacciatore, ma chi abitava nella casa si e' rifiutato di aprire la porta dicendo al citofono che li' non abitava nessun drug dealer. Siccome i poliziotti non avevano un'autorizzazione del tribunale per entrare in quella casa hanno dovuto fare marcia indietro. Sono tornati da Suzanne Basham e a casa sua hanno trovato una pipetta da crack. Hanno percio' denunciato la donna per detenzione di drug paraphernalia, ovvero di strumenti per drogarsi. Ed anche questa e' America.