Translate

Battute ose' ai Golden Globe

Questa edizione dei Golden Globe e' stata caratterizzata da un insistito 'phallic humour' che ha raggiunto un notevole livello con George Clooney. Il compassato attore, vincitore con la sua interpretazione in 'The descendants', dopo avere elogiato l'amico concorrente Brad Pitt per il suo impegno umanitario a favore di chi soffre, si e' soffermato su Michael Fassbender, che nel film 'Shame' e' stato immortalato in un nudo frontale che ha rotto il perbenismo di Hollywood dove sino ad ora era accettabile solo qualche fugace esibizione di corpi femminili. Michael Fassbender e' stato dotato da madre natura di una notevole proboscide. George Clooney nel suo intervento ha detto al collega che rideva seduto in platea che potrebbe giocare agevolmente a golf con le mani dietro la schiena ed ha mimato lo swing addominale.