Translate

Inghilterra docet: tutto a carico di chi paga le tasse



Secondo il Mail Online, quotidiano britannico, Paul Mason dopo avere perduto quasi la meta' del suo peso che lo aveva fatto classificare come l'uomo piu' grasso del mondo, grazie ad una resezione gastrointestinale, adesso chiede al servizio sanitario pubblico inglese che gli facciano un'operazione plastica per eliminare la quantita' di pelle flaccida che si e' determinata a seguito del drastico dimagrimento. Paul Mason, un ex postino licenziato perche' apriva le lettere, era arrivato a ingurgitare 20mila calorie al giorno quando la media (considerata eccessiva in America oggi) e' di 2mila calorie. L'ex postino e' costato sino ad ora oltre un milione di sterline al contribuente britannico. Il Servizio Sanitario al momento si rifiuta di accordare il permesso per l'operazione di plastica sino a quando Paul Mason, 50 anni, avra' dimostrato di mantenere un peso ridotto.